10 Libri da leggere assolutamente sulla storia del Muro di Berlino

La caduta del Muro di Berlino, il 9 novembre 1989, è considerato un evento spartiacque nella storia della Germania e dell’Europa intera: il crollo del Muro ha significato, nell’immaginario collettivo, la fine della Guerra Fredda e della visione bipolare che ha contrassegnato il mondo post-seconda guerra mondiale,

In occasione del trentesimo storico anniversario, Fatti per la Storia ha scelto per voi i 10 migliori libri monografici per approfondire, da più punti di vista, la storia del Muro, dalla costruzione fino al crollo.


LEGGI LO SPECIALE MURO DI BERLINO

1. Non si può dividere il cielo. Storie dal muro di Berlino

Non si può dividere il cielo. Storie dal muro di Berlino, edito da Carocci è un libro di Gianluca Falanga che racconta le storie reali di uomini e donne che vivevano all’ombra del Muro e che coraggiosamente hanno provato a denunciarlo e sfidarlo.

LEGGI LE FUGHE PIÙ CLAMOROSE DA BERLINO EST

2. Il muro di Berlino. 13 agosto 1961-9 novembre 1989

Il muro di Berlino. 13 agosto 1961-9 novembre 1989 edito da Mondadori, è un libro di Frederick Taylor che narra la storia di Berlino post-seconda guerra mondiale: un resoconto ineccepibile delle vicende che hanno sconvolto la Berlino del secondo dopoguerra raccontato intrecciando fonti d’archivio, dati ufficiali e testimonianze dirette.

Il muro di Berlino. 13 agosto 1961-9 novembre 1989

3. C’era una volta la DDR

C’era una volta la DDR edito da Feltrinelli è un libro di Anna Funder che ricostruisce la storia della Germania dell’Est e della sua polizia segreta la Stasi, attraverso le testimonianze dirette di ex funzionari governativi, informatori e persone comuni.

4. Il muro di Berlino. Storia per immagini del simbolo di un’epoca

Il muro di Berlino. Storia per immagini del simbolo di un’epoca edito da Edizioni del Capricorno è un libro di Marco Gasparini che ripercorre attraverso una raccolta di immagini dagli archivi ANSA, tutte le fasi della costruzione del Muro, la vita nella Berlino separata a metà, i tentativi di fuga riusciti e falliti, il momento del crollo e infine la riunificazione tedesca.

5. Al di qua del muro. Berlino 1989

Al di qua del muro. Berlino 1989 edito da Feltrinelli è un libro di Vanna Vannuccini che, mescolando storia e quotidianità, descrive le vite di un gruppo di ragazzi di 12 e 13 anni che vivono a Berlino Est. Il testo è adatto a lettori da 11 anni in su.


6. Muro di Berlino. Due o tre cose che so di lui

Muro di Berlino. Due o tre cose che so di lui è invece un testo di E. Trabucchi edito da L’Orma che racconta la costruzione che ha drammaticamente diviso in due la città attraverso cifre, mappe, immagini, storie, poesie e canzoni.

7. Anime prigioniere. Cronache dal muro di Berlino

Anime prigioniere. Cronache dal muro di Berlino è un libro di Ezio Mauro edito da Feltrinelli che ripercorre, attraverso, una cronaca dettagliata, gli eventi che hanno portato alla Caduta del Muro di Berlino. Mauro fu corrispondente per Repubblica dall’Urss.

8. L’ anno che cambiò il mondo. La storia non detta della caduta del Muro di Berlino

L’ anno che cambiò il mondo. La storia non detta della caduta del Muro di Berlino è un libro di Michael Meyer (capo della redazione di Newsweek per la Germania e l’Europa orientale) edito da Il Saggiatore che ricostruisce il 1989, l’anno appunto che cambiò il corso della storia. Meyer osservò da vicino i cambiamenti storici di quel periodo: in Polonia vide la rinascita di Solidarnosc, a Praga fu al fianco di Václav Havel mentre preparava la Rivoluzione di velluto e il 9 novembre 1989 era nella zona orientale della frontiera quando crollò il Muro.

9. Berlino 60. Storie di qua e di là del muro

Berlino 60. Storie di qua e di là del muro è un libro di Carlo Bisin, edito da Gruppo Albatros Il Filo che racconta la vita delle persone comuni nella Berlino Est pre-9 novembre 1989: come la gente sia riuscita a sopportare una situazione così surreale quanto disumana, imposta per mantenere gli equilibri politici.


10. Il muro di Berlino 1961-1989

Il muro di Berlino 1961-1989 è un libro di Roberto Giardina, edito da Diarkos, che ripercorre, come se si fosse in presa diretta, la storia della due Germanie, attraverso le vicende e i racconti di chi ha vissuto da protagonista, anche se involontario, quegli avvenimenti. Giardina è infatti corrispondente dalla Germania per il QN (Giorno-Resto del Carlino- La Nazione) e Italia Oggi dal 1986.